lunedì 19 giugno 2017

I 10 alimenti per la salute della mente

https://www.vitamaker.it

Alcuni cibi si sono dimostrati benefici per il miglioramento della funzione cerebrale, proteggere contro il declino cognitivo legato all'età e favorire prontezza e attenzione.
Gli alimenti ricchi di nutrienti essenziali per il cervello, possono attualmente proteggereci da diversi disturbi mentali. In futuro si pensa che saremo in grado di utilizzarli per difenderci da malattie degenerative del cervello.

Questi alimenti non solo hanno un ottimo sapore, ma hanno un contenuto di sostanze nutritive che proteggono e sostengono la salute del cervello.
Il modo migliore per nutrire il cervello è, quindi, comprendere questi alimenti nella propria dieta sana.
Lunghi e costanti studi hanno trovato una relazione tra ciò che mangiamo e quanto siamo in grado di svolgere importanti compiti di pensiero e di memoria.
Ecco un elenco di dieci alimenti che le persone a cui sta a cuore la propria salute non possono possono lasciarsi sfuggire per mantenere il cervello sano:



  1. Sedano. Questa verdura popolare è inclusa come ingrediente in molte ricette, ma poche persone sanno che contiene luteolin, un composto vegetale che riduce l'infiammazione del cervello ed è un importante fattore, della famiglia dei flavonoidi, che previene la perdita di memoria.




  1. Granchio. Questo gustoso crostaceo fornisce fenilalanina, un aminoacido importante nella produzione del neurotrasmettitore dopamina, può anche aiutare a prevenire la malattia di Parkinson.



  1. Ceci. Della famiglia delle leguminacee, sono una grande fonte di citrato di magnesio, una sostanza nutritiva che migliora il flusso sanguigno e aiuta i recettori delle cellule cerebrali a trasmettere i messaggi più velocemente.



  1. Carne rossa. La carne bovina è nell'elenco dei cibi che i medici consigliano di mangiarla saltuariamente, ma la carne rossa è una fonte importante della vitamina B12, che è essenziale per una salute ottimale del cervello.


  1. Curry. La curcuma è la spezia che dà al curry il suo sapore distintivo e contiene la potente sostanza anti-infiammatoria curcumina. La ricerca mostra che la curcumina migliora la memoria e aiuta le cellule cerebrali nuove a crescere, attraverso la neurogenesi.



  1. Frutta a guscio. Soprattutto le noci che, a causa della buona quantità di grassi Omega 3 che contengono, oltre ad antiossidanti e fitosteroli, possono aumentare la funzione e la guarigione del cervello.



  1. Caffè e cioccolato fondente. La caffeina e gli antiossidanti contenuti in questi due alimenti, possono aiutare i malati di Alzheimer a trallentare la progressione della malattia. Il cioccolato al latte è ad alto contenuto di grassi e calorie e basso in antiossidanti che si trovano, invece, abbondanti nel cioccolato fondente. Scegliere quindi cioccolato con almeno il 70% di cacao: è il migliore.



  1. Olio di cocco. Per anni i medici hanno sconsigliato malati di cuore dall'inclusione di olio di cocco nella loro dieta. L'olio extra vergine di cocco è in realtà molto sano, senza colesterolo o trans-grassi ed è un naturale anti-infiammatorio che aiuta a sostenere la memoria, in particolare nelle persone più anziane.



  1. Le barbabietole. Questo prezioso vegetale non solo fornisce una buona dose di ferro, ma riduce anche l'infiammazione e aumenta il flusso di sangue al cervello. I nitrati naturali e gli antiossidanti contenuti nelle barbabietole, le rendono un alimento altamente importante per il cervello.

  1. Brodo osseo. Generalmente è preparato con le ossa di manzo, ed è una grande fonte di nutrienti curativi che possono ridurre l'infiammazione in ogni parte del corpo, incluse le articolazioni, il tratto digestivo e il cervello. Il brodo osseo ha elevati livelli di collagene così come gli aminoacidi glicina e prolina che possono migliorare la memoria.

E' molto importante sostenere la funzione del cervello. Di solito si è portati a scegliere i cibi in base al sapore, all'aspetto e alla disponibilità, ma è saggio educarsi su quali alimenti forniscono l'alimentazione necessaria per un corpo e una mente sani.

Sentire sempre il parere del proprio medico prima di assumere cibi che potrebbero non essere compatibili con il proprio stato di salute.

A cura di www.vitamaker.it




Nessun commento:

Posta un commento